alessandra formato architetto

Inizio il mio percorso di studi in anni difficili per architettura, al Politecnico di Milano, ancora sotto l’influsso del ’68.
In tutto questo disordine ho la fortunata opportunità di affiancare collaborativamente Gio Ponti, nei suoi ultimi anni lavorativi, e di laurearmi con Marco Zanuso; è grazie a questi due maestri, così diversi nella loro grandezza e nelle loro competenze, che ho compreso come l’essere architetto sia un’esperienza che non preclude nessun campo di azione e che la buona riuscita di un progetto sia data dal binomio ottimale tra fantasia e serio approfondimento dell’obbiettivo da raggiungere.
Contemporaneamente alle lezioni al Politecnico seguo un corso d’interni all’Istituto Europeo con Gianni De Lucchi, scelta che confermerà nel tempo la mia preferenza per questo campo professionale.
Mentre sto iniziando ad avere i primi incarichi progettuali ho un altro fortunato incontro con il regista Sergio Salerni e con un mondo del tutto nuovo.
Il suo impegno si estenderà anche alle scenografie e mi chiede di affiancarlo.
Sono gli anni ’80, la moda è alle stelle!
Inizio una collaborazione intensa e vorticosa, ricca di impegni, spostamenti continui e mesi di lavoro in cui il tempo è solo dedicato a inventare e seguire tutte le fascinose e discontinue richieste degli stilisti.
Diventando mamma torno a concentrare le mie energie sul privato, mi trasferisco a Milano dalla campagna e apro un nuovo studio che ancora oggi sento come la mia seconda casa!
Da allora la mia strada ha seguito un’unica direzione e fare l’architetto d’interni mi appassiona ed emoziona trasformando un lavoro in un “faticoso/gioioso hobby”.

 

PROGETTI | CONTATTI | via Lupetta 2 Milano 20123 – Italia | T 02.89059735| C 335.7187394| @ formato.arch@fastwebnet.it | p.IVA 05956820962